Gabao Fashion Week 2016

Gabao Fashion Week 2016

5 janv. 2009

Mireille dans la presse italienne






ARTE E CULTURA Il Gabon


LA MODA GABONESE IN EUROPA“WOLMMI”
Il successo di Mireille Nzoubou


Nzoubou M Mireille è senza dubbio
la stilista più originale del Gabon, creatrice
del marchio WOLMMI, orgogliosa
soprattutto di essere una ragazza della foresta
pluviale. Nasce a Libreville, in Gabon, nel 1973
da genitori originari di Franceville in Haut-Ogoué,
nel profondo sud-est del paese. Sin da bambina ha
sempre amato disegnare, colorare e creare principalmente
con le proprie mani. Appassionata sempre
più di arte e di moda, sente il bisogno di fondere
queste due passioni e di tradurle in un
lavoro. A 17 anni lascia il Gabon per andare
in Francia per studiare filosofia e lingue a
Saint-Gaudens; poi si specializza all’Istituto delle Belle
Arti presso l'Ecole des Arts (oggi ESACT: Scuola
Superiore di Arte e Ceramica) di Tarbes nei Pirenei. Nella
stessa scuola, studia per due anni, scultura in pietra e poi
per un anno frequenta i corsi di disegno, pittura e grafica.
Mireille appassionata anche di scoperte e di viaggi lascia
i Pirenei alla conquista della costa azzurra. Si ferma a Nizza
per iscriversi ad una scuola di arti applicate, dove prosegue
la formazione professionale fino a laurearsi in design e
moda. Durante il suo periodo di formazione, effettua vari
tirocini a Nizza e Marsiglia in imprese specializzate in
abbigliamento uomo e da cerimonia. Dal 1999 al 2000 rientra
nella sua terra e aderisce all'Associazione Designer,
Stilisti e Progettisti del Gabon "ASTYLMOD" diventando
responsabile della tesoreria.
Nel 2000 inizia la sua avventura nella direzione dello
Showroom “WOLMMI”.

Nelle collezioni della stilista, si riflettono elementi come
il coraggio, il dinamismo, l’ entusiasmo, l’orgoglio, la forte
personalità, ereditati dal padre d'etnia bangwoué, ma allo
stesso tempo si ritrovano anche un senso di morbidezza, di
osservazione, di organizzazione, propri della madre di etnia
obamba.




LE LINEE DELMARCHIO WOLMMI

WOLMMI DESIGN: una linea di moda
esclusivamente femminile, composta da abiti
da sera, abiti cerimoniali, caratterizzati da
linee curve, asimmetriche; lunghi vestiti per
una donna elegante, originale, ma anche sensuale
e femminile.


WOLMMI GABAO: una linea di pratiche T-shirt realizzate
con misto lino, decorate da forme e simboli, in particolare
del Gabon.
WOLMMI ETHNIC: una linea d'arte etnica e di miscelazione,
ricca di materiali tessili di diversi paesi del Gabon.
La collezione etnica ha le sue radici nelle culture della
grande foresta pluviale ed è un invito ad un viaggio culturale
alla scoperta dell'Africa, la principale e preziosa fonte
di ispirazione.
Le creazioni di Nzoubou M Mireille celebrano la raffinatezza,
l'eleganza e la sensibilità femminile. La sua moda è
ricca di colori, luce, fantasia ma è soprattutto storia della
sua Africa, terra delle regine e dei guerrieri, terra dei colori
e della luce, terra degli elementi e del mistero, terra dei
simboli e dello spirito, terra selvaggia, ma allo stesso tempo
immersa tra tradizione e modernità.
Infatti, attraverso le sue collezioni, si penetra nel cuore profondo
del Gabon, provando emozioni, percependo la forza
e la raffinatezza di suoni, di ritmi della tradizione africana.
Mireille utilizza, per la crezione dei suoi vestiti, materiali
naturali, per la maggior parte di piante, come la raffia,
utilizzata fin dai tempi antichi nella sua regione d'origine,
soprattutto per l'abbigliamento. Inoltre utilizza corteccia in fibra di cocco e combina materiali come cotone e seta.
Ha presentato e illustrato le sue creazioni in occasione di
fiere e mostre internazionali a Libreville, ottenendo notevoli
successi e gratificazioni.

E’ stata costumista per la commedia musicale “ANIMA
DELLA DANZA KAMBULU“ per la troupe teatrale
Africana al Centro Interculturale di Torino. Una commedia
musicale ispirata ad una leggenda africana. I costumi sono
stati realizzati su tessuto bianco e colorati secondo il metodo
batik.

Inoltre ha realizzato una scultura per la chiesa della sua
città di origine, che si può vedere alla chiesa Notre
Dame du Port et de la Nomba ( OWENDO).
Mireille si è dedicata anche ad
un’altra passione, la scrittura,
realizzando un lavoro scientifico
collettivo sotto la direzione
di Gilchrist Anicet
Nzenguet–Iguemba, dal
titolo “Il Gabon:
Approccio plur idi sci -
pl inar e“ ( edi z ioni
L’Harmat tan) .
Ed ancora ha scritto
“Colonizzazione e colonizzati in
Gabon “ di Fabrice Nguiabamas.
Ha anche partecipato al MacMillan
Writer’s foro Africa di Marsiglia per conto
dell’editore inglese MacMillan ed è stata inoltre
assistente dell’editore francese Ginko alla
Fiera Internazionale del libro di Torino.

In Italia è membro dell’AFA (Afro
Festival Association) un’associazione internazionale
che ha sede a Torino, composta da un
gran numero di artisti africani che vogliono promuovere
e divulgare la loro cultura in Italia, in
Europa ed in altri Paesi, informando africani e
non, sulle attività e le iniziative che si svolgono
in tutti i paesi coinvolti.
In Francia, soprattutto a Marsiglia dove
vive, si adopera per la creazione di gruppi di lavoro per
moda e costume e partecipa a diversi concorsi e sfilate di
moda.

Oggi, Mireille vuole sviluppare il suo marchio e le sue
linee, ed aprire uno show-room per la sua linea etnica a
Libreville. Il suo scopo è quello di recuperare e promuovere
il costume tradizionale dei gabonesi, sia a livello nazionale
che internazionale, conservando il carattere ancestrale delle
tradizioni locali. Inoltre la stilista vuole sensibilizzare l'opinione
pubblica e unire tutti coloro che sono in grado di salvaguardare
i materiali tessili naturali del Gabon, così come tutte
le tecniche e le conoscenze relative alla cucitura di abiti.

Aucun commentaire:

Enregistrer un commentaire

NICE/FRANCE

NICE/FRANCE

.

.

.

.

;

;